facebook_pixel
Rimani in contatto

I benefici del nuoto: 5 motivi per andare in piscina

piscina-benefici-nuoto-1

16 Nov 2016 I benefici del nuoto: 5 motivi per andare in piscina

A chi non piace andare in piscina? Certo, la maggior parte delle persone preferisce frequentarla d’estate. D’inverno, con le temperature che non decidono a impennarsi sulla colonnina di mercurio, l’idea di indossare il costume e gettarsi nell’acqua gelida ispira ben poco. Ma sappiamo bene quanto sia importante praticare un po’ di attività fisica nella vita di tutti i giorni, nonostante spesso preferiremmo lasciarci andare a un bell’abbraccio con il proprio divano sul quale ronfare rumorosamente.
Nuotare fa benissimo ed è una delle attività fisiche più complete che ci siano. Con un’ora sola del proprio tempo trascorsa a nuotare si attiveranno alcuni dei muscoli più sconosciuti e impensabili che ci siano nel nostro corpo. Ce ne accorgeremo il giorno seguente alla nuotata, quando tutti, ma proprio tutti, i muscoli saranno tesi e doloranti. Vediamo quindi cinque benefici del nuoto che potrebbero convincervi a scegliere di iscrivervi ai corsi di nuoto:

5 Motivi per andare in Piscina

 

piscina-benefici-nuoto-31) Ciao ciao grasso!

Dimagrire è l’obiettivo di molte persone. Purtroppo, per raggiungerlo, è essenziale fare qualche piccolo sforzo. Il nuoto è il compromesso migliore per poter dire addio al grasso in eccesso, considerando che solo 10 minuti di nuoto a stile libero, consentiranno di bruciare fino a 100 kcal.

2) L’acqua è amica dei muscoli

L’acqua è una sostanza più densa dell’aria di circa venti volte. Per questo motivo gli esercizi svolti in acqua richiedono un coinvolgimento molto più diretto di tutti i muscoli. Ogni bracciata in piscina consente di attivare tutti i muscoli del corpo e di aumentare fino a venti volte la portata del movimento rispetto agli esercizi asciutti.

piscina-benefici-nuoto-23) I superpoteri

Una bella nuotata non attiva solo i muscoli, ma procura benefici molto interessanti a tutto il corpo, sia esternamente che internamente. Infatti, molti studi dimostrano che nuotare riduce il rischio di sviluppare il diabete in entrambi i sessi, contrasta la presenza di colesterolo, migliora l’asma. Si tratta, in sostanza, di un’attività che permette di migliorare drasticamente la qualità della propria vita fornendo tutti i superpoteri essenziali per combattere molti dei problemi più comuni fra gli esseri umani.

4) Un cuore matto

Oltre a stimolare la crescita dei muscoli visibili, nuotare in piscina consente di sviluppare e migliorare la resa di un muscolo molto particolare, il più importante del nostro corpo: il cuore. Per chi non vuole correre il rischio di trovarsi a dover fronteggiare problemi cardiovascolari, il nuoto è l’ideale: migliora la circolazione e allena il cuore, riducendo anche la possibilità di infiammazioni. Inoltre, grazie alla posizione orizzontale che il nuoto obbliga il corpo ad assumere, è un’attività fisica ideale da piscina-benefici-nuoto-3praticare anche per chi ha già problemi cardiaci.

5) Niente stress alle articolazioni

In acqua, com’è noto, il nostro peso corporeo risulta ridotto dal 50% al 90%. Quando ci immergiamo è l’acqua a sorreggere la maggior parte del peso, consentendoci di sforzarci molto meno rispetto a quanto avviene con gli esercizi asciutti. Chi ha problemi alle articolazioni, alla muscolatura o chi ha problemi di sovrappeso, dovrebbe considerare l’iscrizione a corsi di nuoto che consentiranno di praticare una sanissima attività fisica senza stressare nessuna parte del corpo.

 

No Comments

Post A Comment

RESTA AGGIORNATO E SEGUICI SU FACEBOOK